SocietÓ

Un pò di storia...

 

La Società Sportiva Dilettantistica Nuoto MGM Sport srl nasce nel 1997, anno di prima affiliazione alla Federazione Italiana Nuoto; nel primo anno di attività poteva contare su 10 atleti agonisti e 40 ragazzi iscritti nella sezione propaganda della piscina di Desio.
Dalla stagione 2003/2004 è partita anche l'attività Master.
Dalla stagione 2004/2005  gli atleti e i tecnici della Polisportiva Domani, sono confluiti nella Nuoto MGM Sport nella prospettiva di accelerare la già considerevole crescita della Società.
Nella stagione 2006/2007 si sono uniti alla Società gli atleti della Sportiva Metanopoli e della Sport Management Lombardia; dall’unione di queste Società a cui si sono aggiunti gli atleti della Canottieri Lecco e due gruppi agonistici nati in seno alla Sport Management (Brescia e Mantova) è nata nella stagione 2007/2008 la SSD Team Lombardia Nuoto.
Le Società hanno infatti siglato un accordo di partnership per la promozione e lo sviluppo dell’ attività natatoria all’interno delle proprie Scuole Nuoto Federali. Forti della ventennale esperienza nel campo della gestione sportiva e della capillare presenza sul territorio (ad oggi sono oltre venti gli impianti gestiti dalle Società in piazze strategiche) l’obiettivo è offrire agli oltre 25.000 iscritti alle Scuole Nuoto (di cui il 65% under 12) un valido percorso agonistico capace di dare vita alla costituzione di un gruppo di atleti d’èlite e in grado di disporre delle migliori risorse tecniche e logistiche.
La Società può oggi fare affidamento su circa 250 atleti tesserati nel settore agonistico e altrettanti nel settore propaganda. Il Team Lombardia svolge la propria attività agonistica su numerosi impianti lombardi:
Brescia, Desio, Lecco, Mantova, Melzo, Metanopoli (San Donato), Paderno Dugnano, Rho e Treviglio (Bergamo).
Gli atleti della S.S.D. Team Lombardia Nuoto, oltre alla normale attività agonistica prevista dalla FIN (Campionati Provinciali, Regionali e Italiani), prendono parte ogni anno a numerosi Meeting nazionali ed internazionali. Prerogativa della Società è permettere infatti a un numero sempre maggiore di ragazzi di fare sport e nello stesso tempo, consentire ai propri atleti di punta, la partecipazione alle più importanti rassegne natatorie.
La SSD Team Lombardia organizza ogni anno tre manifesta: il Trofeo Città di Desio (prima edizione 1998) il Trofeo Città di Rho (dal 2001) e il Trofeo Città di Paderno Dugnano (dal 2003) e nel corso di questa stagione agonistica conta di organizzarne anche nelle piscine di Brescia, Lecco e Treviglio.
La Team Lombardia detiene il primato dei campionati Italiani Giovanili Invernali della categoria Juniores nella staffetta 4x200 stile libero (7’29''70) stabilito a Imperia nel marzo 2007.
Numerosi sono i primati regionali conseguiti nelle categorie esordienti A, ragazzi e juniores.

RISULTATI DI RILIEVO

La giovane età della Società non ha precluso il raggiungimento in breve tempo di risultati di rilievo a livello nazionale e internazionale.
La prima affermazione in campo nazionale è stata appannaggio di Luca Lavezzari (classe  1989) che ai Campionati Nazionali Giovanili Invernali svoltisi ad Imperia nel marzo 2002 è riuscito a salire sul terzo gradino del podio dei 200 stile libero nella categoria Ragazzi 1988.
L'anno successivo è arrivato anche il primo oro: ancora per merito di Luca Lavezzari, Campione Italiano nei 200 stile libero ai Campionati Nazionali Giovanili di Imperia. A completamento di questo prestigioso risultato sono venuti, nella medesima edizione dei Campionati Nazionali due secondi posti (Luca Lavezzari: 50 e 100 stile libero) ed un terzo posto per merito di un altro esordiente A (Lorenzo Nuscis classe 1990, nei 200 farfalla).
Nella stagione 2003/2004 le medaglie vinte ai Campionati Nazionali Giovanili sono state complessivamente diciassette: undici nell'edizione invernale e sei quella estiva; sette sono stati invece i titoli italiani conquistati.
Nella stagione 2004/2005 le medaglie vinte ai Campionati Nazionali Giovanili sono state complessivamente tra invernali ed estivi venti, di cui 8 titoli italiani.
Nella stagione 2005/2006 le medaglie sono state sei e quattro gli ori.
Nella stagione in corso al momento le medagiìlie vinte sono state tre di cui un oro.
Ai Campionati Nazionali Assoluti le migliori performance sono state ottenute da Giulia Fabbri prima classificata e Campionessa Italiana nei 50 rana ai Campionati Italiani Primaverili 2005 e terza nei 100 rana ai Campionati Italiani Invernali 2004; Samantha Negroni, quinta nei 400 misti (2004) e Irene Bonora settima nei 200 rana nella stagione 2003/2004.
Alla finale di Coppa Olimpica 2004, manifestazione nazionale disputata a Poggibonosi (Siena), Samantha negroni si è classificata prima, mentre Irene Bonora terza nei 200 rana.
Altro motivo di soddisfazione è la convocazione nella rappresentative lombarde che hanno partecipato a manifestazioni nazionali di numerosi atleti in forza alla Nuoto M.G.M.
Al Campionato Nazionale a Squadre per rappresentative regionali:

  • Enrico Bernocchi e Luca Lavezzari (nel 2002);
  • Laura Palmaro e lorenzo Nuscis (nel 2003);
  • Diletta Berta (nel 2004);
  • Giacomo Lazzari (nel 2005);
  • Diego Agnolin, Alice Ceccato, Giulia Invernizzi, Maddalena Ardissino (nel 2007).

Al Trofeo del Doge:

  • Luca Lavezzari e Andrea Minervino (nel 2004);
  • Samantha Negroni, Giulia Fabbri, Lorenzo Nuscis e Luca Lavezzari (nel 2005);
  • Lorenzo Nuscis, Marco Maggioni, Luana Molinari e Alessandro Anibi (nel 2006);
  • Walter Guerini, Ludovica Leoni e Luana Molinari (nel 2007).

Convocazioni nazionali:
2005: Giulia Fabbri convocata nella nazionale maggiore che ha partecipato ai Giochi del Mediterraneo (Almeria) vincendo l’oro nei 50 rana e Luca Lavezzari convocato alle Giornate Olimpiche della Gioventù Europea (Eyof) a Lignano;
2006: Luca Lavezzari convocato alle Gymnasiadi (Atene) e Lorenzo Nuscis alla Coppa Comen (Rio Maior);
2007: Mattia Lentini convocato ai Campionati Europei di Nuoto in acque libere (Milano).

A livello di squadra non vanno infatti dimenticati gli ottimi risultati ottenuti nella Coppa Brema, manifestazione valida come qualificazione al Campionato Nazionale a Squadre, che ci vede ogni anno protagonisti nella lotta per la conquista di un posto nella serie B (vale a dire nelle prime 16 Società in italia).
Anche ai recenti Campionati Regionali Invernali, netta è stata la forza mostrata dai nostri ragazzi capaci di conquistare 38 titoli regionali e un totale di 97 podi.
Numeri record anche per i Campionati Nazionali Giovanili Invernali, svoltisi a Imperia nello scorso marzo: sono stati ben 34 gli atleti MGM che vi hanno partecipato, indice questo dell'ottimo lavoro fino a qui svolto dai tecnici e dalla Società e ottenuto grazie alla notevole potenzialità dei nostri atleti.

Negli ultimi anni l’attività della Nuoto MGM Sport si è allargata anche al settore nuoto di fondo con risultati assolutamente lusinghieri:

  • 2005: Mattia Lentini terzo nei 5000 metri ai Campionati Italiani di fondo;
  • 2006 Lorenzo Nuscis primo nei 3000 metri e Mattia Lentini terzo nella 5 km ai campionati Italiani di fondo;
  • 2007 Mattia Lentini secondo nella 5 km ai campionati Italiani in acque libere e conseguente partecipazione ai Campionati europei juniores di Milano (luglio 2007) dove è giunto buon sesto, primo degli atleti italiani.

Dalla stagione agonistica 2007/2008 sono entrati a far parte della Società numerosi atleti di livello nazionale e internazionale; vanno ricordati in particolare:

    • Wendy Lancellotti convocata ai Campionati Mondiali di Melbourne 2007, medaglia di bronzo ai Campionati Assoluti Invernali ’07 nei 200 stile libero e titolo italiano ai Campionati Giovanili nei 200;
    • Giulia Bolgiani Campionessa Mondiale Juniores a Rio de Janeiro 2006 negli 800 stile libero e  titolo italiano ai Campionati Giovanili Invernali nei 400 e 800 stile libero;
    • Matteo Montanari, convocato più volte nella Nazionale Italiana Giovanile e campione italiano nei 1500 stile libero ai campionati Nazionali Giovanili Invernali 2007;
    • Susanna Negri prima classificata ai Campionati nazionali Giovanili Estivi 2007 nei 400 misti e finalista al Sette Colli